Consiglio Comunale d’urgenza ad Alcamo. All’Ordine del Giorno: Fogne, Parco Giochi, debiti fuori bilancio e rinnovo accordo

Pubblicato: lunedì, 17 dicembre 2018
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Il Consiglio Comunale di Alcamo è stato convocato, presso l’aula consiliare Falcone e Borsellino, in seduta d’urgenza, per il 17 dicembre 2018 alle ore 19:00, al fine di trattare gli argomenti all'Ordine del Giorno:

Nomina di 3 CONSIGLIERI COMUNALI SCRUTATORI.

APPROVAZIONE SUSSISTENZA MOTIVI DI URGENZA PER CONVOCAZIONE CONSIGLIO COMUNALE;

APPROVAZIONE PROCESSI VERBALI;

INTERROGAZIONI:

Interr. Cons. Pitò +2 del 22/10/18 (Rifacimento zona fognante c/da Triolo - Virgini)

Interr. Cons. Pitò +2 del 05/11/18 (Progetti preliminari impianto fognario Alcamo Marina)

Interr. Cons. Sucameli del 05/11/18 (Parco giochi p/zza Falcone e Borsellino)

RICONOSCIMENTO DI LEGITTIMITA’ DEBITO FUORI BILANCIO, SENTENZA N.966/2018 DEL TRIBUNALE DI TRAPANI – ATTESTAZIONE DI PERMANENZA DEGLI EQUILIBRI DI BILANCIO.(proposta N.186)

RICONOSCIMENTO DEBITO FUORI BILANCIO AI SENSI DELL’ART.194, COMMA 1 A) D.LGS.267/2000 DERIVANTE DA SENTENZA N.197/2018 EMESSA DAL GIUDICE DI PACE DI ALCAMO.(proposta n.174)

RICONOSCIMENTO DEBITO FUORI BILANCIO AI SENSI DELL’ART.194, COMMA 1 A) D.LGS.267/2000 DERIVANTE DA SENTENZA N.197/2018 EMESSA DAL TRIBUNALE DI TRAPANI.(proposta n.201)

CONVENZIONE PER LO SVOLGIMENTO IN FORMA ASSOCIATA DELLA DIREZIONE 1 SVILUPPO ECONOMICO E TERRITORIALE DEL COMUNE DI ALCAMO E DELL’UFFICIO TECNICO DEL COMUNE DI ENNA – ART.30 D.LGS. 267/2000 – PROROGA – APPROVAZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE.(proposta n.214) (In sintesi: Rinnovo accordo con Enna in rifermento al Dirigente Venerando Russo che opera sia per il Comune di Alcamo e il Comune di Enna, l'accordo viene rinnovato ogni 6 mesi).

Letto 836 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>