Nuovo ospedale di Alcamo, l’Assessore regionale Mimmo Turano: “Non più promesse, ma fatti”

Pubblicato: martedì, 13 febbraio 2018
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
1

ALCAMO. Sul nuovo presidio ospedaliero di Alcamo, tanto discusso negli anni passati, si è espresso con un video sulla sua pagina facebook anche l’alcamese Assessore Regionale alle Attività Produttive Mimmo Turano. La notizia è la trasmissione delle carte a Roma da parte della Regione, in particolare dell’Assessorato alla Salute guidato dall’Avv. Ruggero Razza, per la realizzazione del nuovo presidio medico alcamese in contrada San Gaetano. In merito abbiamo provato invano a contattare l’assessorato alla Salute per ulteriori dettagli sul progetto.

Nei giorni scorsi sul nostro giornale abbiamo raccolto il commento del Sindaco Domenico Surdi e del componente del direttivo regionale di “Diventerà Bellissima” Vincenzo Abate.

Oggi è il turno dell’Assessore Turano che spiega: “l’ospedale di Alcamo è oggi più vicino. Insieme a tanti altri interventi, ristrutturazioni e adeguamenti dei numerosi presìdi sanitari già esistenti. Per anni sono state fatte promesse vane e inconcludenti che hanno solo gettato fango anche sulla buona politica. Oggi sono orgoglioso di fare parte di una squadra che non promette nulla, ma semplicemente agisce, carte alla mano, per il bene del nostro territorio. Questo ancora non vuol dire che abbiamo vinto, il Ministero dovrà ancora esprimersi in merito. La risposta arriverà nel giro di 2 o 3 mesi, noi stiamo seguendo attentamente la vicenda”.

Letto 2130 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>