“Casa degli orrori”, la proposta di “Sicilia Futura”: “Telecamere obbligatorie a Castellammare”

Pubblicato: mercoledì, 29 novembre 2017
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
1

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Dopo la notizia degli arresti di ieri per le violenze nella case di cura ribattezzata dagli inquirenti “casa degli orrori”, arrivano i complimenti all'Arma dei carabinieri da parte del gruppo di "Sicilia Futura" di Castellammare del Golfo composto dal consigliere Andrea Maggio, dalla consigliera Marilena Barbara e dall'Assessore Maurizio Paradiso: "Ringraziano i carabinieri della stazione di Castellammare del Golfo e della Compagnia di Alcamo, coordinati dalla procura della Repubblica di Trapani, che hanno portato a termine l’operazione di ieri con l’arresto di quattro persone in una casa di cura per anziani. Siamo indignati dell’accaduto”.

Inoltre il consigliere Andrea Maggio spiega che “nei prossimi giorni  – dichiara ad Alqamah.it - presenterò una proposta/mozione al Sindaco Nicolò Coppola e per conoscenza anche al neo Presidente della Regione Nello Musumeci per rendere obbligatori le telecamere nelle case di cura e negli asili di Castellammare e anche nell'intero territorio siciliano".

Letto 8660 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>