Facebook ha chiesto scusa alla famiglia del “capo dei capi” Totò Riina

Pubblicato: mercoledì, 22 novembre 2017
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
1
Facebook si scusa con la famiglia Riina

Le scuse del social arrivano per aver rimosso messaggi di condoglianze postate dopo la morte di Riina.  a dare la spiegazione una portavoce di Facebook: "i post erano stati eliminati per errore" e adesso sono stati ripubblicati. Sempre la stessa portavoce da' notizia che sono stati rimossi "dopo che alcuni utenti si erano lamentati perché contrari alle regole di Fb", e ha aggiunto che "si è trattato di un errore" ma non spiegando perché siano stati poi rimessi online.

Secondo le linee guide della piattaforma creata da Mark Zuckerberg è vietato postare contenuti che sostengono gruppi criminali, terroristi o coinvolti nel crimine organizzato. Così come i loro leader. Dopo la morte del boss mafioso i profili della figlia, Maria Concetta Riina e di suo zio, Antonino Tony Ciavarello, erano stati sommersi da messaggi di condoglianze sul genere 'Buon viaggio zio Totò' ma anche da attacchi per i crimini commessi.

Fonte Ansa.it

Letto 1583 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>