Settimana Europea della Mobilità Sostenibile. Iniziative e progetti del Comune di Alcamo (VIDEO)

Pubblicato: mercoledì, 20 settembre 2017
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Questa mattina, a palazzo di Città di Alcamo, si è svolta una conferenza stampa sulla Settimana Europea della Mobilità Sostenibile.

di Eros Bonomo ed Emanuel Butticé

A relazionare l'Assessore alla Viabilità, Fabio Butera. Quest'ultimo ha esposto le iniziative in atto, “oggi e domani - ha affermato Butera - abbiamo messo a disposizione dei cittadini, fino alle ore 17.00, le bici a pedalata assistita, in dotazione al Comune, per muoversi e spostarsi, utilizzando un mezzo che non sia l’auto. Le bici sono state allocate, in 10 stalli, a Piazza Bagolino dove i cittadini possono lasciare la propria auto e servirsi delle due ruote, secondo una logica che sia quella del “Parcheggio e pedalo”.

Infine la settimana si concluderà con un convegno, che si terrà venerdì 22 alle ore 17.00 al Collegio dei Gesuiti; esso sarà diviso in due parti, una più generale e una in cui potranno dire la propria tecnici e cittadini.

Il convegno servirà, ha affermato Butera, anche ad integrare un lavoro già iniziato, di cui sono protagonisti i parcheggi a pagamento e lo street control, ma anche apportare miglioramenti, così da programmare e alimentare il Documento Unico di Programmazione, quindi dare concretezza a ciò che era stato programmato. Poi si è parlato di Bike Sharing, un progetto a cui la città sembra essere preparato, visto i tanti amanti della Bici.

Tra i punti toccati durante la conferenza si è fatto riferimento, non si poteva non farlo, anche al Piano del Traffico, perché strumento primario per riordinare la città dal punto di vista della mobilità. Nel Documento Unico di Programmazione 2017/2019 sono state programmate le somme per esso, quindi si potrebbe sperare di individuare a breve la ditta che lo porterebbe a termine, quindi averlo estro la metà del 2018.

Infine riguardo al servizio dei parcheggi a pagamento Butera ha chiarito che per i particolari bisogna aspettare il bando, ed ha sottolineato l'importanza di quest'ultimo, per avere contezza delle caratteristiche del servizio, un servizio che a parere dell'assessore porterà a più posteggi e una spinta al non utilizzo dell'auto, ma ha chiarito che di sicuro saranno previsti parcheggi liberi.

 
Letto 855 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>