Play-off: Dopo la vittoria dell’andata la Libertas Alcamo impegnata a Ragusa

Pubblicato: mercoledì, 15 marzo 2017
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Cresce ad Alcamo la tensione per l’approssimarsi del grande obiettivo e stasera saranno certamente tanti gli appassionati che seguiranno in diretta, via streaming, la diretta di gara 2 di semifinale sulla pagina facebook ASD Libertas Alcamo. Dopo la bella e intensa gara 1 cambierà poco fra i convocati della Lipari Consulting che, anche a Ragusa, non potrà contare su Vincenzo Provenzano, elemento di spicco della squadra e pedina di elevata importanza. Stavolta non andrà nemmeno in panchina e al suo posto ci sarà Fabrizio Ventimiglia. Resteranno ancora fuori Daniele Ferrara e Christian Agrusa. Le due squadre, adesso, si conoscono meglio e coach Scrofani si inventerà qualcosa d’altro in difesa, settore che in gara è riuscito ad imbrigliare l’attacco-mitraglia di Alcamo che però, alla fine, ha infilato qualcosa come 98 punti grazie soprattutto ai super Ranalli (top-scorer), Ajola (mvp) e Andrè. Questa sera al “PalaPadua”, palla a due alle ore 20.30, si attendono conferme anche da Genovese, in gara 1 autore di un’ottima prestazione, e dallo spagnolo Vazquez protagonista eccellente ma a sprazzi. La Pegaso Ragusa, seppur squadra giovane, ha dimostrato di avere il carattere giusto per non tirarsi mai indietro e per segnare 70 punti alla migliore difesa della serie D. Ovviamente anche gli iblei dovranno lavorare duro, in fase difensiva, soprattutto per arginare la vena prolifica degli alcamesi che, certamente, riceverà di più, rispetto a gara 1, da Paride Giusti. Il nisseno, uno dei cecchini più noti della pallacanestro maschile siciliana, al “PalaTreSanti” si è fermato a “soli” 10 punti di bottino personale. Stasera, di certo, ci sarà da divertirsi e i protagonisti riusciranno a tenere il match sui binari dell’assoluto interesse e del caldo agonismo. Ovviamente Ragusa vuole centrare l’impresona piegando una squadra definita, da coach Scrofani, “fuorilegge” per la serie D, mentre Alcamo intende prolungare la sua imbattibilità centrando la vittoria numero 18 ed evitando gara 3. L’incontro nello storico palazzetto di via Zama, fra Pegaso e Lipari Consulting Alcamo, sarà diretto da Ernesto Lo Presti, di Realmone (AG), e dal ragusano Salvatore Arbace.

Letto 592 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>