Patteggia l’alcamese accusato di detenzione illegale di arma da fuoco

Pubblicato: giovedì, 9 febbraio 2017
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
0

ALCAMO.  Ha scelto di patteggiare l'alcamese, Angelo Di Lorenzo, pregiudicato di 58 anni, arrestato lo scorso diciassette gennaio dai Carabinieri della Compagnia di Alcamo per detenzione illegale di arma da fuoco.

L'uomo, assistito dal suo legale Giuseppina Cataldo, è stato condannato nella giornata di ieri, dal Tribunale di Trapani, per via del giudizio direttissimo a seguito dell' applicazione della pena su richiesta della parte e quindi al diritto di una riduzione di pena.

Letto 2187 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>