Centro Storico di Alcamo: mozione del gruppo consiliare dell’UDC

Pubblicato: sabato, 14 gennaio 2017
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
3

udcDa quando c'è stata la chiusura del "Corso Stretto" ad Alcamo le posizioni dominanti sono due: tra chi ha accolto la chiusura come un evento che ricadrà positivamente sul numero di persone che popoleranno lo stesso e di conseguenza un beneficio per l'economia e il turismo, e coloro che di contro mettono in evidenza la fuga degli esercizi commerciali dal Corso Stretto e il danno già fatto a queste.

A cercar di dirimere questa "lotta" tende la mozione di indirizzo che il gruppo consiliare dell'UDC (Norfo-Messana) ha presentato. Gli indirizzi sono preceduti dalla visione che il gruppo ha del Centro Storico, cioé non solo importante per ragioni storico-architettoniche, ma anche perché luogo di incontro e ritrovo, quindi ha una valenza sociale, in più una valenza economica in quanto luogo di commercio. Sempre ad introdurre la mozione anche un'analisi dei componenti in Consiglio dell'UDC: Le nuove esigenze dal punto di vista di mobilità veicolare, visto la pedonalizzazione, ha creato sì una zona libera dal traffico veicolare, ma anche un grave danno economico alle attività commerciali presenti nella zona. Da qui la desertificazione delle attività commerciali, con relativa caduta negativa sull'attrattiva e frequentazione del centro storico.

Per questo il gruppo consiliare dell'UDC propone gli sgravi fiscali, già applicati ai commercianti del centro storico da estendere a quelli che sono nella zona compresa tra Piazza Ciullo e Piazza Bagolino; interventi sull'arredo urbano e decoro urbano; programmare attività culturali nel centro storico o comunque attività che attraggano le persone; promuovere attività di "marketing" per pubblicizzare il centro storico presso villaggi turistici, strutture alberghiere; definizioni delle procedure previste dalla L.R. 13/2015 sui centri storici, al fine di consentire gli interventi edilizi che tale legge prevede e consente.

 
Letto 2449 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>