TH Alcamo incerottata sconfitta nel derby con il Giovinetto

Pubblicato: lunedì, 14 novembre 2016
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Il Giovinetto – Th Alcamo 24 -23 pt (12 – 12 )

Il Giovinetto : Pellegrino , Armato 1 , Di Girolamo, Guccione, Gulino 2 , Lucido, Rallo 5 , Tumbarello 4 , Modello 6 , Pantaleo  4 , Ponticelli 2 , Marino .All . Onofrio Fiorino.

Th Alcamo : Scaglione , Polizzi , Fagone 3 , Giorlando 1, Giacalone 10 , Mulè 4 , Grizzo 4 , Lipari 1 , Boni ‘, Calamia , Mistretta .All. Benedetto Randes .

Arbitri : Nania e Sardisco di Palermo

th-alcamo-giovinettoUna Th Alcamo incerottata , con le assenze pesantissime dei suoi due terzini Scire ‘ e Vincenzo Randes sfiora il colpaccio a Petrosino contro il Giovinetto al culmine di un Derby tiratissimo che sicuramente avrebbe meritato un pubblico più numeroso.
Partita con Alcamo che ha sempre dovuto inseguire i cugini Lilibatani,  9 – 5 alla metà del primo tempo , poi nella seconda parte della prima frazione , parziale di 7 – 3 , per la TH Alcamo che porta le squadre negli spogliatoi sul 12 – 12 .
Partita contraddistinta da tanti errori , sia in casa Alcamese che Petrosilena , ma sicuramente sull’andamento del match pesano anche le mancate espulsioni di Gulino e Ponticelli del Giovinetto , da  parte dei due direttori di gara per due pericolose spinte laterali in volo , su i sei metri ai danni di Fagone nel primo tempo e Giorlando nel secondo , sanzionate solo con un due minuti dai direttori di gara ,  che nel complesso hanno diretto una buona gara.
Ma in una partita così equilibrata alla fine vince chi sbaglia meno e Alcamo , ha avuto  il torto di mollare  nel momento topico della partita , quando sotto di sole due reti , 19 – 17 , tira fuori un rigore con Giacalone e spreca altre due facili conclusioni dai sei metri , intramezzate da almeno due svarioni difensivi e da almeno tre attacchi ,culminati con tiri troppo frettolosi e imprecisi .
Così il Giovinetto si porta sul più 5 , 22 – 17 , a 4 minuti dalla fine , ma Alcamo ha uno scatto d’orgoglio e con un parziale di 6 – 2 , con Mulè che sigla la rete del 24 – 23 ,  a 12 secondi dalla fine , dopo che Ponticelli era stato espulso a un minuto dal termine della partita per un inutile fallo su Giorlando.
Il Giovinetto gioisce per la terza vittoria consecutiva che la tiene in testa alla classifica , Alcamo che torna a casa con zero punti e con la consapevolezza che questo campionato,  con la squadra al completo è ampiamente alla sua portata.
Ora turno di riposo nella prossima giornata , poi Domenica 27 Novembre match interno importante  con l’Aetna Mascalucia , galvanizzato dalla netta vittoria sul Ragusa e che domenica attende ancora in casa il Cus Palermo.

Fonte: Comunicato

Letto 387 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>