Al suo esordio l’Alcamo Futsal riesce ad avere la meglio sul titolato Real Futsal di Marsala. Gottuso: “Son contento della grinta messa in campo ma…”

Pubblicato: lunedì, 14 novembre 2016
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

alcamo-futsal-1L’ Alcamo Futsal esordisce in casa, seconda giornata serie D  ( la prima sará da recuperare ), contro il titolato Real Futsal 2002 di Marsala.

Un esordio davvero positivo per gli alcamesi che si fanno valere affrontando la partita a viso aperto e senza remore. Ma andiamo alla cronaca:

Inizio scoppiettante dei padroni di casa, ma sono gli ospiti a colpire grazie ad un errore difensivo degli alcamesi. L’Alcamo Futsal non si fa prendere dallo sconforto, d’altronde siamo solo ad inizio partita, e reagisce andando più volte vicino al gol. Ad andare a segno, per la seconda volta, però è il Real su calcio di rigore, contestato dai padroni di casa.

Secondo Tempo:  il Real si chiude in difesa, ma i padroni di casa con caparbietà riescono a rompere questo muro e vanno in gol con una magia di Stabile, che porta il risultato sul 1-2.
Gli alcamesi riescono a giocare con buona lena, mettendo in difficoltà gli ospiti marsalesi, quindi trovano il gol del pareggio, a colpire con un gran bel gol è S. Milazzo, che dopo pochi minuti si ripete e ribalta il risultato portano i padroni di casa sul 3-2.
La Partita sembra essere totalmente cambiata, infatti a comandare sono i padroni di casa, ma sono troppo fallosi e quindi regalano un tiro libero agli avversari, che non si fanno certo pregare e vanno in rete, anche perché il portiere di casa, A. Gottuso, non è perfetto. Siamo in parità e la partita sembra avviarsi a concludere con questo risultato, ma su una ripartenza ci pensa Gebbia a ravvivare la partita andando in gol e portando avanti i padroni di casa , siamo sul 4-3.
Gli alcamesi tentano di gestire al meglio la partita, anche se con qualche affanno, sprecando occasioni per chiudere definitivamente il match, ma riescono a difendere il risultato fino al triplice fischio. Sono tre punti importanti per i padroni di casa, anche perché battono un’ottima squadra come quella marsalese.
L’Alcamo Futsal ora dovrà concentrarsi sul prossimo appuntamento, che sarà sabato prossimo a San Giuseppe Jato contro la forte compagine del Jatina Pro Monreale.

Gottuso (Allenatore Alcamo Futsal): “Partita difficile che siamo riusciti a portare a casa con grandi sacrifici da parte di tutti contro una buona squadra il Real Futsal 2002 che dopo essere andati sotto per 2 a 0 siamo riusciti a rimontare . Son contento della grinta messa in campo ma sappiamo il campionato sarà molto difficile e abbiamo molto da lavorare da oggi già si pensa alla prossima partita”.

Letto 715 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>