Sicilia Futura si organizza in Provincia di Trapani. Giacomo Scala (Ex Sindaco di Alcamo) ricorda Vincenzo Culicchia.

Pubblicato: lunedì, 7 novembre 2016
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
1

sicilia-futura-provincia-3Assemblea partecipata per il Congresso Provinciale di Sicilia Futura che si è svolto Sabato 5 Novembre 2016 a Castelvetrano nella sala conferenze dell’Althea Hotel di Castelvetrano. Presenti amministratori locali, simpatizzanti arrivati da tutta la provincia, deputati del gruppo parlamentare di Sicilia Futura On. Cimino, On. Lo Giudice, On. Cascio, On. Tamajo e il Presidente del movimento On. Totò Cardinale.

L’apertura del congresso è stato “sentimentale”, perché il Segretario Organizzativo Regionale Giacomo Scala ha voluto commemorare, con un video, il grande assente del congresso Vincenzino Culicchia.

Inoltre Scala ha usato parole piene di commozione, ma anche di orgoglio, parlando di Culicchia: “Enzo  ci diceva spesso che la politica non si può fare con il risentimento. Noi vogliamo farla con il sentimento ed è per questo che abbiamo scelto Giovanni Cuttone ex Sindaco di Partanna come coordinatore di Sicilia Futura”.

Dopo questo primo momento si è passati alla decisione del vertice dirigenziale  provinciale, che sarà formato dal coordinatore Cuttone, come Presidente Livio Daidone e come portavoce la giovane marsalese  Laura Laudicina.

sicilia-futura-provincia-4Il direttivo provinciale sarà formato da Marchese Giovanni,Lanzarone Pietro, Scala Giacomo, Butera Maurizio, Ferlito Alessandro, Pulaneo Ninetta, Stabile Giuseppe, Canzoneri Damiano, Stuppia Salvatore, Tarantolo Salvatore, Salemi Vita, Della Chiana Edoardo, Rubino Filippo, Laudicina Antonio, Armata Antonino, Pizzo Pino, Gabriele Maria Pia, Musacchia Giuseppe, Papalia Eufemia, Abbrignani Luigi, Scardino Leonardo, Scalia Adriano, Saladino Rosanna, Lucido Stefano, Bonanno Francesco, Genco Gaspare, Riserbato Giuseppe.

Scala, altresì, ha proposto la candidatura alla coalizione per le prossime amministrative  dell’ex assessore Salvatore Stuppia: “Intendiamo mettere a disposizione della coalizione tutte le nostre migliori risorse, proponiamo il dott. Stuppia alla  coalizione, è una candidatura che offriamo al dibattito”

Passando al livello comunale: coordinatore comunale di Castelvetrano è stato scelto Nicola Li Causi, per la presidenza Salvatore Donato Venezia e come portavoce Francesca Torre.

sicilia-futura-provincia-2Il direttivo comunale sarà formato da Rosario Lo Bocchiaro,Francesco Orlando, Giacomo Bua,Giovannella Darbisi, Elisa Sciaccotta, Angela Tilotta, Salvatore Di Giovanni, Filippo Cilia, Walter Pirri, Martina Lo Giudice, Gianluca Como, Gaspare Reina, Maria Lombardo,Maria Catalano, Gianfilippo Barbera, Baldo Baualloucha,Antonio Tusa, Antonio Certa, Giuseppe Romeo, Angelo Barraco, Giuseppe Clemente,Ivan Incorvaia.

Definiti gli organismi, il  passo successivo, messo in evidenza in assemblea, sarà consolidare Sicilia Futura in tutti i comuni organizzando i coordinamenti comunali “per avere un partito forte e strutturato in tutto il territorio provinciale”.

Letto 957 volte.
1 Commento
Dì la tua
  1. ben scrive:

    faccio fatica a credere ” in una sicilia futura” mi sembra un riciclo….tipo ex presidente della regione Lombardo…a parte il fatto è evidente che ci siano personaggi che non hanno trovato una collocazione nel ex PD. comunque uno esmpio di svolta lo si può dare….ossia quello di non candidarvi in prima persona ne alle regionali ne alle nazionali…quindi dando spazio ad altre persone….diversamente nonvedo cambiamento e futuro….ma riciclo.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>