Furto aggravato, ricettazione e chiavi contraffatte

Pubblicato: sabato, 6 agosto 2016
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

foto volanteMarsala – Venerdì mattina la Polizia di Stato ha tratto in arresto D.I. e D.B. C., entrambi giovani marsalesi ( classe ’90 e ’91), per il reato di furto aggravato in concorso, ricettazione e possesso di chiavi contraffatte.

Su segnalazione della Sala Operativa, i poliziotti della Squadra Volante del Commissariato, grazie ad un tempestivo intervento per due diversi furti di auto, uno nel parcheggio del locale “Simposio di Minoa” e l’altro nei pressi del locale “Mirò”, hanno potuto iniziare le ricerche dei veicoli sottratti ai loro legittimi proprietari.
Nel corso dell’attività di pattugliamento del territorio, giunti in c.da Dara, gli agenti hanno avvistato un autovettura sospetta, già segnalata, procedendo immediatamente ad identificare gli occupanti e a svolgere una perquisizione locale che ha consentito di rinvenire alcuni oggetti, in precedenza sottratti all’interno di una delle due vetture rubate, e alcune chiavi che sarebbero potute servire a perpetrare qualche altro reato contro il patrimonio.
Dopo le formalità di rito espletate in Commissariato, i due sono stati messi a disposizione dell’autorità giudiziaria per essere giudicati con il rito direttissimo, all’esito del quale è stato convalidato per entrambi l’arresto e applicata la misura dell’obbligo di dimora con la prescrizione a non uscire dall’abitazione dalle ore 20.00 e fino alle ore 7.00.
Ulteriore attività che ha impegnato gli uomini del Commissariato di Marsala, ha riguardato l’arresto, in esecuzione dell’ordinanza emessa dalla Procura della Repubblica di Trapani, di ANGILERI Sebastiano, nato a Marsala il 29.11.1953 ed ivi residente, dovendo lo stesso espiare la pena di anni 4 e mesi 2 di reclusione, per violenza privata, atti sessuali con minore e violenza sessuale aggravata.

Questi risultati derivano da un’efficacia del controllo del territorio, che si è da ultimo arricchito con l’impiego di una pattuglia moto – montata, per controllare le vie cittadine meno accessibili. Parola d’ordine dare al cittadino sicurezza.

Letto 256 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>