Cambiamenti sulla nuova giunta: “politica andreottiana”

Pubblicato: mercoledì, 20 luglio 2016
Vota l\'articolo
11
Vota l\'articolo
0

palazzo crociferi- cambiamentiCASTELLAMMARE DEL GOLFO. Il movimento politico Cambiamenti torna a parlare della nuova giunta nominata dal Sindaco Coppola definendola “andreottiana”. Pubblichiamo il comunicato integrale:

“Il Sindaco Coppola ha rimpastato la Giunta, come al solito a modo suo, utilizzando quel bilancino di precisione che gli era rimasto dai tempi della DC di Andreotti.

Si aggiungono così nuovi complici al disastro amministrativo che va avanti ormai da tre anni, nuovi (e meno nuovi) personaggi che verranno inghiottiti dalla voglia di cambiamento della gente, che non è più disposta ad accettare una politica che guarda soltanto ai suoi interessi e alla conquista di una poltrona.

In questo delirio, resta al suo posto soltanto il Vice-Sindaco Salvo Bologna. E fin qui…

Entra in Giunta la Consigliera di maggioranza Lorena Di Gregorio, non proprio quella figura tecnica che poteva dare una svolta, in un periodo di totale assenza di programmazione e progettualità, ma a questo ci aveva già abituati il nostro Sindaco.

Ma il bello viene con gli altri due nomi! Due che fino a ieri si ergevano a paladini dell’anti-coppolitudine (credibilità questa sconosciuta). Indovinate un po’?

Il più anti di tutti, colui che definì cambiamenti la “stampella dell’amministrazione” solo perché votammo un atto d’indirizzo della maggioranza che ritenevamo sacrosanto (ricordiamo che Cambiamenti ha SEMPRE votato fuori da ogni schieramento politico). Colui che oggi possiamo definire il “giovane/vecchio della politica castellammarese”…Giuseppe Fausto.Castellammare Del Golfo

Giusto per ricordarlo, – continuano –  il Consigliere Fausto ha passato gli ultimi anni a cercare di trovare il modo di far cadere l’amministrazione Coppola, ha criticato aspramente le posizioni ambigue del collega Motisi…salvo poi capire che sarebbe stato più comodo andarsi a sedere al tavolo dei SI per tutti, o meglio dell’auto proclamatasi Amministrazione senza filtri, portando in dote alla maggioranza anche il consigliere Norfo.

E il secondo è…rullo di tamburi…il più grande sventolatore di magliettine di Castellammare, l’uomo che durante un consiglio comunale in segno di protesta verso il sindaco, mostrò una magliettina con su scritto “Roba d’arristari alluccuti”.

E con lui, – concludono – in maniera del tutto casuale ovviamente, rientra in maggioranza l’uomo per tutte le stagioni, il re delle giravolte, il Dott. Gaspare Canzoneri. Prima vice-Sindaco di Coppola, poi acerrimo rivale…oggi rientrato all’ovile.

Pensate che si possa andare avanti così? Purtroppo questa gente forse non capisce che sta giocando sulla pelle dei castellammaresi. Ma resistete ancora un po’, e mantenete accesa la vostra rabbia, sta arrivando il momento buono per scrollarceli tutti di dosso… Tanti comuni in giro per la Sicilia hanno trovato il coraggio di cambiare, sta arrivando il nostro/vostro turno.”

Letto 1173 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>