Non si ferma all’alt dei Carabinieri. Nel sedile posteriori nascondeva droga.

Pubblicato: mercoledì, 24 febbraio 2016
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
2

Carabinieri TrapaniTrapani –  Il 45enne, Li Volsi Daniele, martedì pensava di passare una bella giornata, ma non aveva fatto i conti con la dedizione al servizio dei militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Trapani, diretti dal Tenente Francesco Berloni, che impegnati nel contrasto dello spaccio di droghe nel capoluogo trapanese, reati che coinvolgono purtroppo giovani ragazzi, fermavano Li Volsi dopo un breve inseguimento e lo  arrestavano in flagranza, in quanto nella perquisizione dell’auto i militari trovavano, nel sedile posteriore dell’autovettura, più di 18 kg di hashish suddividi in circa 180 panetti del peso di 100gr cadauno.
Dunque sono scattate le manette per Li Volsi Daniele, 45enne palermitano ma residente nel capoluogo trapanese, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
Al termine delle operazioni di polizia, la droga veniva posta sotto sequestro penale.
L’arrestato, dopo le formalità di rito eseguite presso la caserma dei Carabinieri di via Vallona, veniva tradotto presso la casa circondariale di Trapani, come disposto dall’Autorità Giudiziaria, in attesa dell’udienza di convalida.
Proseguono incessanti i controlli dei militari dell’Arma dei Carabinieri del capoluogo trapanese volti a contrastare l’uso di sostanze stupefacenti.

Letto 2749 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>