La S. Francesco di Paola attacca e produce, ma a vincere è la cinica Trapani Futsal. A. Gottuso: “La partita fa ben sperare per il prosieguo del campionato”

Pubblicato: lunedì, 25 gennaio 2016
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

San Francesco di Paola 1La prima giornata del girone di ritorno di serie D, propone alla San Francesco di Paola, in casa, un incontro difficile contro una squadra di grande valo e in più in periodo positivo,  arriva il Trapani Futsal, che viene da vittorie che sanno di promozione contro Ares Menfi e Jamp Sporting, rispettivamente prima e seconda in classifica. Pronostico scritto? Niente affatto!
Gli alcamesi entrano in campo come se dovessero disputare una finale, infatti schiacciano il Trapani Futsal costringendolo a difendersi  dagli attacchi alcamesi  che producono molte conclusioni così che gli ospiti vengono salvati dal palo e nell’azione successiva arriva la beffa per gli alcamesi, infatti i trapanesi passano e il risultato di 1-0.
Passano solo due minuti e ci pensa il nuovo acquisto della S. Francesco di Paola Sanacore a portare il risultato in parità, risultato di 1-1.
Si conclude cosí il primo tempo.
La ripresa inizia con lo stesso leitmotiv del primo tempo, infatti gli alcamesi schiacciano ancora gli avversari e vanno ripetutamente alla conclusione con Coppola, Stabile, Sanacore e D. Gottuso, colpiscono pali a ripetizione o trovano grandi interventi del portiere ospite che nega ancora il meritato vantaggio dei padroni di casa, ma come nel primo tempo, mentre gli alcamesi sciupano, sono gli avversari a trovare il gol su calcio di rigore per un fallo di Gabellone, risultato di 2-1.
A questo punto gli ospiti sembrano crederci e colpiscono anche una clamorosa traversa, quando tutto sembra essere perduto per i padroni di casa trovano il pari nel recupero con La colla.
La partita sembra essere destinata al pari, ma proprio comenella gara di andata arriva in pieno recupero il vantaggio ospite, risultato finale di 2-3.
I tre punti vanno al Trapani Futsal che continua a coltivare il sogno promozione diretta, anche se in questa partita non ha avuto vita facile e ha messo in evidenza alcune pecche.
Lati positivi e negativi evidenziati in questa gara per padroni di casa. Positivo perché si è rivelata una squadra tosta e difficile da battere, mettendo in difficoltà una squadra che si trova al vertice del campionato di serie D, invece il lato negativo è sicuramente che la squadra poteva agevolmente controllare il pareggio e invece dopo aver dominato, e meritato anche di vincere, ha buttato un altra grande occasione. Sabato prossimo altro big match, la San Francesco di Paola farà visita alla capolista Ares Menfi.

Attilio Gottuso (Allenatore della SFP): “Finalmente una partita di calcio a 5 giocata a buon livello da entrambe le squadre, di certo ci si poteva aspettare dal Trapani futsal questi livelli, ma la nostra squadra oggi ha dimostrato di non meritare questa posizione di classifica e che oggi si è perso solo per demerito nostro e non per merito dell’avversario, questo fa ben sperare per il prosieguo del campionato”.

Letto 448 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>