Rinnovo delle cariche sociali nell’Anget Sicilia

Pubblicato: giovedì, 8 ottobre 2015
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

AngetSabato 26 settembre, nell’Aula consiliare del Comune di Girifalco (CZ), si è riunito il Consiglio Direttivo della Delegazione Anget Sicilia per il rinnovo delle cariche sociali per il triennio 2015-2018. L’Anget (Associazione Nazionale Genieri e Trasmettitori), nasce come un’Associazione d’Arma e , da qualche anno è stata riconosciuta con D.M., anche come Associazione di Volontariato e di Protezione Civile per aiuti umanitari in Italia e all’estero. Alla cerimonia erano presenti oltre alle autorità civili e militari anche un folto ed interessato pubblico. Al termine della presentazione da parte del Delegato regionale si è passati all’elezione del nuovo Consiglio Direttivo dell’Anget Sicilia che risulta essere così composto ( nella foto): Delegato Regionale : Antonio Giordano ; Vice Delegato regionale: Michele Tenace della sezione di Scicli; Segretario l’alcamese Francesco Dara ( Presidente della Sezione Anget di Monreale). Consiglieri i sigg.: Caterina Bambina; Gaetano Licitra; Giuseppe Sciacca; Benedetto Vasta ( cui è stata assegnata la responsabilità dei rapporti fra le delegazioni); Anna Alcamo ( Coordinatrice Fanfara Anget Sicilia); Rosanna Zaccone ; Gaetano Faga ( Capo Gruppo Fanfara); Domenico Natale Vonella ( responsabile sito web ) e Sergio Dara ( Consulente per le attività amministrative e legislative della Delegazione).
Al termine si è ufficialmente inaugurata la Fanfara Anget Sicilia (che ha la sede legale proprio a Girifalco), che ha intonato, per le strade cittadine delle marce militari molto apprezzate dal pubblico presente ed è stato anche reso omaggio al monumento ai caduti di tutte le guerre sito sul Monte Covello.

Letto 979 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>