Ponte sullo Stretto, solo mistificazioni

Pubblicato: mercoledì, 7 ottobre 2015
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
1
Ponte_sullo_Stretto-300x243Il Ponte sullo Stretto, si continua parlare, ma nessuno sembra agire. Che sia giusto farlo o no la politica sembra uscire, ogni tanto, dal cappello l’argomento, ma  per poi riporlo nell’armadio. Di questo tenore le dichiarazioni del Senatore Gibiino (Forza Italia – Capogruppo in commissione Lavori pubblici e coordinatore regionale azzurro in Sicilia), che sottolinea: “Sul Ponte sullo Stretto il governo mistifica solamente. Un mix confuso di proclami, repliche e controrepliche, che vedono contrapporsi ministri, sottosegretari e ancora ministri, alla faccia di un Mezzogiorno al quale gli ultimi tre esecutivi hanno tolto gran parte dell’ossigeno. Da Monti a Renzi, passando per Letta gli inquilini di Palazzo Chigi hanno tolto via via risorse alle regioni meridionali, mantenendo invece attenzione costante al centro e al nord, come riportato dall’ultimo rapporto Svimez. Il Ponte sullo Stretto, opera da sempre sostenuta da Forza Italia, è completamente realizzabile attraverso la finanza di progetto, i grandi investitori internazionali, senza che si sottraggano risorse alle casse dello Stato”.
“Renzi – continua il Senatore – programmi il futuro proprio a partire dal Mezzogiorno, investendo nelle infrastrutture necessarie per ridurre il gap (strade, linee ferrate, viadotti), e non intralci la realizzazione di un Ponte che sarà costruito grazie al mercato. La nota di accompagnamento al DEF, giunta nei giorni scorsi in commissione Lavori pubblici al Senato è priva dell’allegato infrastrutture, prova del fatto che a Palazzo Chigi non vi è programmazione alcuna. L’Italia non perda altro tempo e agisca”.
Letto 412 volte.
1 Commento
Dì la tua
  1. Caca Alleggio scrive:

    Il governo di Fi aveva gia’ dato l’appalto del ponte di Messina alla ditta Impregilo.
    Quella stessa che aveva costruito la casa dello studente dell’Aquila e che e’ caduta facendo molte vittime, perche’ mancava un pilastro….

    Che ne dite se invece del ponte rifacciamo gli acquedotti?
    Cosi’ diamo lavoro, ma evitiamo che altra gente rimanga uccisa.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>