La T.H. Alcamo perde ma è un risultato bugiardo

Pubblicato: lunedì, 16 marzo 2015
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

T.H. Alcamo

Si torna a casa con una brutta sconfitta per la squadra alcamese che milita nella massima categoria di Pallamano. Mai sconfitta è stata più immeritata per la TH Alcamo , che contro il Gaeta a Formia ha incrociato sulla sua strada i fratelli Cardone , arbitri campani designati per questo delicato match di play out , chiaramente inadeguati , e protagonisti di una giornata particolarmente negativa. Molti , troppi errori che puntualmente hanno finito per danneggiare la squadra Alcamese , con Gaeta chiaramente in affanno che ha potuto allungare solo nel finale con un parziale di 5 - 1 a quattro minuti che ha consentito ai pontini di chiudere sul 31 - 24 , palesemente bugiardo per un match equilibrato e condizionato dalla condotta arbitrale , che ha fatalmente messo in difficoltà la T.H.Alcamo. Primo dato , al Gaeta vengono assegnati 12 rigori !! 5 nel primo tempo , realizzati 10 , ma il metro arbitrale non è lo stesso così Alcamo ne tirerà la miseria di tre. Ma non si può parlare solo di arbitri , perché Alcamo ha giocato meglio di Gaeta dimostrando di meritare questo campionato , che non sarà il massimo per livello di Gioco , ma se se ci saranno squadre come Benevento e Gaeta , anche Scire ' e I suoi giovanissimi compagni meritano di restare in questa serie. Dicevamo partita equilibratissima , 9 pari alla metà del primo tempo.

Poi lo Sohw del fratelli Cardone , rigore per Gaeta e due minuti in contemporanea per Cruciata e Scire'. Sacrosante proteste del Team Manager Rocca , che becca due minuti anche lui . Gaeta così ha la strada spianata e allunga per chiudere il primo tempo sul 16-13 , con Alcamo che una volta in partita numerica torna a giocare alla pari con Gaeta.

Il secondo tempo vede Alcamo accorciare fino al meno 2 , 18 -16 , poi Gaeta si porta al più sette 23-16 a metà del secondo tempo con l ' ennesimo rigore di Ricchiuti ,( ne metterà dentro 8 su 9 tirati) . Poi l'incredibile quanto antisportiva sceneggiata di Aragona , che finisce su Cruciata e con un tuffo carpiato , finisce a terra , che gli arbitri sanzionano , con il terzo due minuti per il 17enne centrale alcamese. Poi lo stesso Aragona si renderà protagonista con una spinta da tergo su Scire', pericolosissima , che mette a serio rischio l'incolumità del capitano alcamese. A termine di regolamento , era un rosso diretto , in questo caso solo due minuti. Tra le perle della giornata anche la rete concessa al Gaeta con la porta spostata di almeno 30 cm , dalla sua posizione naturale , perché a Formia le porte non sono fissate a Terra !! Gabriele Randes para alla grande su krasovec , lo stesso finisce sul palo e con le mani sposta l'intera porta , per frenare la sua corsa , sulla ribattuta del portiere alcamese il pivot del Gaeta mette dentro il pallone quando il gioco doveva essere fermato dai direttori di Gara.

Ma la T.H.Alcamo non molla la squadra Alcamese sta bene fisicamente e così con un parziale di 6-3 , si porta sul 26-23 , sbagliando poi la palla del meno due , con Mule' che liberatosi bene non centra la porta dai sei metri. Mancano poco meno di cinque minuti alla fine , ed inizia il peggior momento della partita per Alcamo. Benedetto Randes esauriti I time out , non può fermare i suoi che nel frastuono del palazzetto di Formia , presi dalla frenesia , beccano un parziale di 5-1 che chiude il match sul 31-24 per il più bugiardo dei risultati , che penalizza oltre misura la T.H.Alcamo , che esce a testa alta dal campo di Formia , anche se la strada per la salvezza è tutta in Salita dopo che la Lazio ha battuto in trasferta il Benevento ai rigori con i Sanniti che senza il loro capitano Sangiuolo ,( il migliore dei suoi contro Alcamo con 13 reti ) si sono accontentati di un punticino per centrare la salvezza , conoscendo il Risultato di Gaeta - T.H.Alcamo . Stranezze che lasciano qualche dubbio , ora T.H.Alcamo che deve rispettare un turno di riposo e attendere il Risultato di Lazio -Conversano prima di Andare a fare visita proprio alla formazione capitolina sabato 28 Marzo prossimo.

Letto 576 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>