Longo sulle accuse di Stabile: “Stop ai personalismi”

Pubblicato: sabato, 23 agosto 2014
Vota l\'articolo
3
Vota l\'articolo
2

Alessandro LongoALCAMO. Prosegue la scia di commenti alle dichiarazioni del Consigliere Stabile, capogruppo del Pd, ma portavoce di un pensiero che non sembra del tutto condiviso all'interno del gruppo.

Dopo i consiglieri di art.4 a prendere la parola è Alessandro Longo, vicecapogruppo del Pd, e in consiglio come rappresentante del gruppo dei renziani del partito.

"Appaiono inopportune e politicamente scorrette le dichiarazioni del consigliere Stabile che sicuramente non parlava a nome del gruppo e che in ogni caso non riflette il mio pensiero. Queste considerazioni, pur se tecnicamente accoglibili, andavano discusse e analizzate dentro il partito e tradotte in proposte politiche" dichiara Longo.

"Le preoccupazioni e le critiche possono essere sì comprensibili ma non si può in maniera premeditata sferrare un attacco frontale ad una amministrazione fino a ieri amica e di cui il Pd (ed il consigliere Stabile ne è il capogruppo) è pilastro fondamentale. È vero che la città è più debole ma queste difficoltà sono causate anzitutto dal clima che ha avvelenato la politica e ne ha minato la credibilità da qualche anno. Quindi stop ai personalismi e attacchi sconsiderati. Spazio invece alle considerazioni critiche costruttive tese a migliorare il governo della città e a tenere sempre vivo il dialogo con i cittadini".

Letto 1446 volte.
2 Commenti
Dì la tua
  1. Antonio ha detto:

    Coraggio che sta per finire!

  2. vito ha detto:

    clima che ha avvelenato la politica????? o politica che ha avvelenato la società!!!!!!

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>