In arrivo il bonus di 80 euro per cinquemila impiegati regionali

Pubblicato: mercoledì, 14 maggio 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0
renzi 80Cinquemila sono gli impiegati regionali che riceveranno il bonus di 80 euro in busta paga, secondo “l’una tantum” varata da Renzi. Una direttiva firmata dalla dirigente generale della Funzione pubblica, Luciana Giammanco, e dalla dirigente Marisa Finocchiaro, stabilisce i criteri per accedere allo sgravio e avverte i lavoratori: : “I dipendenti che ritengono di non rientrare tra i destinatari della norma, per carenza di presupposti  o ad esempio perché titolare di ulteriori redditi di cui l’amministrazione regionale non sia a conoscenza, sono tenuti a darne tempestiva comunicazione”. Le somme erogate in accesso, infatti, verranno restituite. Inoltre,  gli uffici della Funzione pubblica spiegano che “gli stipendi sono in corso di elaborazione e già nello stipendio di maggio dovrebbe arrivare il bonus”. Quanto al calcolo del reddito, gli uffici hanno preso in considerazione quanto percepito nel 2013. Di conseguenza, i dipendenti dovranno comunicare se nel frattempo la loro posizione è cambiata e il loro reddito è aumentato. A percepire il bonus di 80 euro sarà chi ha guadagnato fino a 24 mila euro.
Letto 896 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>