Coppola: “Entro la settimana la pulizia delle spiagge cittadine”

Pubblicato: lunedì, 12 maggio 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Nicolò CoppolaCASTELLAMMARE DEL GOLFO. In merito alle critiche sulla situazioni delle spiagge di Castellammare del Golfo, presentate dal movimento Cambiamenti, il Sindaco Nicola Coppola replica attraverso una nota stampa che entro una settimana la situazione verrà ripristinata.

 «Ringrazio l’associazione per le segnalazioni - dichiara il primo cittadino - e la invito a continuare a collaborare nell’interesse del paese. La pulizia di tutte le spiagge cittadine sarà effettuata entro questa settimana poiché la pulizia straordinaria è in partenza. Preciso che l’anno scorso era l’Ato a gestire il servizio e poiché adesso è il Comune a doversene occupare, l’iter amministrativo è stato rallentato dal passaggio ma rassicuro che è avviato. Abbiamo chiesto ai lidi balneari, già da tempo, di ripulire le zone di loro competenza, così come è avvenuto. Mi riferisco alla pulizia straordinaria mentre, per quel che riguarda la pulizia ordinaria di tutte le spiagge cittadine, sta per essere avviato il progetto “spiagge pulite”, per il quale è stato pubblicato il relativo avviso, che consentirà a 60 cittadini con disagio economico, di percepire un compenso svolgendo un servizio di utilità sociale. Il servizio, nel quale coinvolgeremo, in aggiunta, anche alcuni immigrati ospiti a Castellammare, sarà effettuato fino a settembre».

Situazione diversa per cala Petrolo,  quest'ultimo episodio è avvenuto sabato scorso, a causa di un'ostruzione della condotta.

 «Per quanto riguarda cala Petrolo - prosegue il sindaco Nicolò Coppola - preciso che il problema si è verificato sabato. Già stamattina sono partiti i lavori per individuare il problema, causato da un’ostruzione, e riparare la condotta. L’estate castellammarese, inoltre, è stata programmata per permettere già da questo mese, di offrire eventi e attività di buon livello. Il programma, che quest’anno si protrae fino alla fine di settembre, è già pronto e sarà diffuso a giorni».

Letto 626 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>