T.H. Alcamo: Ad un passo dal sogno dopo lo spavento

Pubblicato: domenica, 30 marzo 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

squadra pallamano alcamoALCAMO. Ancora una vittoria, di misura, ma pur sempre una vittoria per la squadra locale di pallamano. Alcamo batte Kelona Palermo per 29 a 28. Di seguito il tabellino della gara:

T.H. Alcamo - Kelona Palermo 29 - 28 P.T. ( 18 -14 )

  T.H.Alcamo : Scaglione , Polizzi , Scirè 9 , Doldan 5 , Pipitone 1 , Di Gaetano 4 , Giorlando , Giacalone 10 , Cruciata , Mulè , Esposito , Stabile , Bongiorno , Randes G.M.

All. Benedetto Randes

Kelona Palermo : Lo Rè , D'Arpa , Nuccio , Provenzano 9 , Saglimbene 4 , Aragona F. 4 , Bruno 1 , Mattagliano 3 , Aragona A. 5 , La Mantia , Manno , Mazzola , Saitta 2 . All. Ignazio Aragona

 Arbitri : Fabio Bocchieri di Ragusa e Filippo Tilaro di Enna

Note : Spettatori 350 Circa

Due Minuti , T.H. Alcamo 4 , Kelona 5.

Rigori : T.H. Alcamo Gaicalone 3/3 , Kelona 1/2 , Provenzano 1/1 , Saglimbe 0/1

Una vittoria che segna la supremazia della squadra di Alcamo nella Poule per la promozione. Ancora presto per cantare vittoria ma un utile risultato per i ragazzi di Mister Randes. Una partita segnata anche dalla paura per Angelo Scirè, il quale a due minuti e 45 dalla fine viene spinto dall'ex Saglimbene e sbatte violentemente il viso sul parquet. Diversi minuti di paura per Scirè che rimane a terra in una pozza di sangue e viene trasportato in ospedale d'urgenza.

Saglimbene verrà sanzionato con "soli" due minuti quanto il punteggio è sul 29 a 26 nonostante gli estremi per il rigore. La squadra è sotto shock per il capitano e negli ultimi minuti subisce i colpi di un Kelona spietato. Rischiato il pareggio nonostante il finale da brivido la squadra porta a casa il risultato. Altro brutto quello mostrato dal pivot del Kelona che colpisce allo stomaco il giovane portiene della T.H. e guadagna il rosso dall'arbitro. Non contento si sposta in tribuna dove spintona il dirigente alcamese, Gaspare Randes.

La squadra alcamese non si spiega il perchè di tanta violenza in campo senza motivazioni apparenti. Per Scirè la Tac ha evinto una frattura del setto nasale. Il capitano sarà comunque presente contro lo Scicli il 13 aprile pur dovendo giocare con una maschera protettiva.

"Vittoria dedicata al capitano , in una partita sempre condotta da Alcamo , 18 - 14 ,il finale del primo tempo ancora una volta match equilibrato e con Kelona se pur ultimo con solo 2 punti , vivo è motivato come non mai. Alla fine viene fuori il solito incontro, scorbutico, spigoloso, alla fine anche cattivo come abbiamo visto da parte del Kelonacon situazioni antisportive incomprensibili da parte di alcuni suoi elementi"- questo il commento finale del Mister.

  Come al solito fondamentale anche l'apporto di Cruciata e Giorlando , mentre si è rivisto un tonico Mulè Come al solito di spessore la prova di Angelo scirella Scirè , prima del finale sfortunato che lo ha visto protagonista . T.H. Alcamo a quota 15 , 10 vittoria stagionale su altrettante partite in casa , in questo campionato . Alla fine il gran pubblico del Nuovo Palaverga , ha salutato la T.H. Alcamo , per l'ultima volta in questa stagione impegnata in casa . Ora dopo la sosta per gli impegni della nazionale under 20 , per le qualificazioni agli europei di categoria , a cui parteciperà anche Gabriele Randes , vedrà il sette Alcamese a Scicli , il 13 Aprile e quel giorno con una vittoria , potrebbe essere promozione matematica , in Serie A/1 , ma ancora vietato parlare di promozione certa in casa T.H. Alcamo .
Letto 837 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>