Sfida contro il Kelona Palermo. Ultima partita in casa per la T.H. Alcamo per la poule promozione in A1

Pubblicato: venerdì, 28 marzo 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

squadra pallamano alcamoQuarta giornata della poule promozione in A/1, che vede nuovamente impegnata in casa la T.H. Alcamo.

Al nuovo Pala verga arriva il Kelona Palermo avversario tradizionalmente ostico, sconfitto già tre volte durante questa stagione, due nel campionato regolare, una nel match d'andata della poule promozione.

Partite sempre molto tirate e dal risultato sempre in bilico: il Kelona in questa parte finale della stagione ha sempre perso ma, ad eccezione dei match di Enna, in cui la formazione di Aragona ha sempre giocato alla pari con i suoi avversari, e di Scicli, senza i suoi tre senatori Saglimbene, Provenzano e Passarello, giocando praticamente con l'under 18 e il 24enne pivot D'arpa, perdendo di sole 4 reti.

"Avversario ostico e scorbutico, che non può essere assolutamente sottovalutato" afferma il tecnico Benedetto Randes, "loro non possono più vincere il campionato, ma verranno come sempre a giocarsi la partita. Noi non possiamo rischiare cali di tensione e di concentrazione".

Settimana a dir poco particolare, quella appena trascorsa, per la T.H.  Alcamo: Giacalone , Pipitone e Di Gaetano alle prese con l'influenza; Simenti, uno dei portieri, si è dovuto sottoporre ad un piccolo intervento chirurgico, e stessa sorte è toccata all'allenatore della squadra, Benedetto Randes.

"Nulla di particolare per quanto mi riguarda" ha dichiarato l'allenatore, "sono solo costretto a portare un vistoso cerotto per coprire la ferita, mentre siamo rimasti solo con un portiere visto che Scaglione rientra ad Alcamo solo il venerdì. Non è stata la prima volta, ci siamo adattati lavorando in maniere diversa, ma siamo pronti a questa sfida, per noi importantissima, sulla strada che porta alla promozione in A/1" ha concluso Benedetto Randes.

Quella di sabato è l'ultima partita interna della stagione per T.H. Alcamo, visto che le ultime due giornate vedranno il sette alcamese impegnato prima a Scicli, domenica 13 Aprile, e poi ad Enna sabato 26. Per questa ragione è atteso il pubblico delle grandi occasioni al Nuovo Pala Verga: contro l'Enna  erano quasi 400 le  persone che hanno assistito alla bella vittoria del Team Alcamese. Arbitri della partita l'inedita coppia Bocchieri - Tillaro , fischio d'inizio alle 19.30.

Letto 370 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>