Paglino si dimette ufficialmente

Pubblicato: domenica, 9 marzo 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO. A seguito di varie dichiarazioni e illazioni sulla posizione di Area Democratica rispetto alla nuova composizione di giunta il movimento politico diretto da Pasquale Perricone esce allo scoperto con un proprio comunicato. Da giorni si paventavano le dimissioni del vicesindaco Giacomo Paglino e adesso vengono confermate. Area democratica aveva chiesto il rimpasto al Sindaco già mesi fa ma non concorda con quanto scelto, adesso, da Bonventre;  in quanto da ciò che scrivono avrebbero preferito una composizione più tecnica e orientata ad ascoltare le designazioni delle componenti sociali e professionali della città piuttosto che le parti politiche.

Annunciano di rimanere a sostegno di Bonventre, cui dicono di non aver mai chiesto nessun "posto" in più in giunta e auspicano che il vuoto lasciato da Paglino venga colmato da qualcuno che veramente sia in linea con le concordate attività programmatiche. Il comunicato diffuso è firmato da Perricone, Paglino e i 3 consiglieri del gruppo, Di Bona, Intravaia e Pipitone.

A pochi giorni dalla nuova composizione, dunque, un nuovo cambiamento che porterà a nuove consultazioni per scegliere un altro vicesindaco/assessore. Equilibri molto precari anche in consiglio dove Area Democratica è rappresentata dai 3 consiglieri sopra citati, qualora  questi non appoggiassero più il sindaco non vi sarebbe più maggioranza in consiglio.

Letto 849 volte.
9 Commenti
Dì la tua
  1. damiano ha detto:

    ERA ORA. 20 anni di fare il consigliere e l’assessore bastano e avanzano. Sicuramente Area Democratica appoggerà il Sindaco e non passerà all’opposizione, non avrebbe dove andare e perderebbe in immagine rispetto alla città, in un momento di grandi bisogni e di crisi.

  2. gaspare ha detto:

    Sono al capolinea ma nessuno vuole scendere.
    Attaccamento alla città o ai gettoni di presenza?
    LADRI!

  3. Agata ha detto:

    E bravo Perricone hai saputo creare la crisi politica ,ma non sei riuscito a trovare nessun nome alternativo . Non sei più presentabile …faresti bene a starti al tuo posto

  4. TP Troppo Positivo ha detto:

    Ne resterà soltanto uno. Si potrebbero incontrare Grillo e il sindaco. Avrebbero molti punti in comune. :-)

  5. Giuseppe ha detto:

    Sicuramente una brava persona…..ma politicamente INUTILE.

  6. Una Voce Libera ha detto:

    …Amministrazione Bonventre ricorda tantissimi trasmissione televisive…I Raccomandati….Scherzi a parte…e ora Il Grande bluff !!!
    …Basta di prendere in giro i cittadini !!!
    …Mandiamoli tutti a casa…subito !!!

  7. gaspare ha detto:

    Tratto da un articolo di James Grillo.
    Parola del prossimo leader di “Area Democratica”:
    “Sono io e non Pasquale Perricone il designato da Area Democratica a far parte della giunta Bonventre”.
    A precisarlo è Francesco Gabellone questa mattina.
    Ho infatti chiesto a Gabellone, incontrandolo in giro per Alcamo, delucidazioni circa la situazione politica che sta investendo l’amministrazione comunale.
    Gabellone non è tra i firmatari il comunicato diffuso ieri da Area Democratica.
    “Non ha importanza, siamo tutti concordi all’interno del movimento”, afferma Gabellone.
    E allora, Gabellone sarà il prossimo vicesindaco o comunque assessore al posto di Paglino?
    Lui risponde: “Ma come? Certo che no, siamo stati molto chiari e ci riserviamo anche di passare all’opposizione, qualora le decisioni dell’amministrazione comunale non corrispondano alle nostre aspettative”.

  8. giuseppe alcamo ha detto:

    L’ex vice sindaco si dovrebbe dimmettere anche dal gruppo Area Democratica in cui milita il signor Perricone……..sicuramente ha DIMENTICATO che ė stato uno degli artefici del Movimento di Opinione che ha mandato a casa negli anni Novanta Perricone,Gabellone,Parrino e compagnia bella!!!

  9. alcamonondorme ha detto:

    Il professore Paglino ha dato una lezione di stile a chi ha dimostrato di essere solo un PUPO nelle mani dello stesso PUPARO che da vent’anni domina il Comune di Alcamo.
    VERGOGNA e CHE PESTE VI COLGA.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>