L’osservatorio per la legalità esprime cordoglio per la morte del prefetto Sodano

Pubblicato: venerdì, 28 febbraio 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Il prefetto Fulvio Sodano, che si è spento ieri a Palermo dopo una lunga malattia, ha lasciato il segno nei cuori di molti cittadini. Chi lo ha conosciuto lo descrive come “un servitore dello Stato al servizio dei cittadini”. Anche a Castellammare è stato spesso ricordato. Era in cantiere la proposta di conferirgli la cittadinanza onoraria, ma non c’è stato il tempo. L’osservatorio per la legalità, con una nota, esprime il proprio cordoglio: “L'osservatorio per la legalità di Castellammare del Golfo esprime profondo cordoglio per la morte del prefetto Fulvio Sodano, uomo, degno rappresentante dello Stato che nel territorio trapanese si oppose, ottenendo risultati decisivi, alla mafia e il malaffare scardinando parte dell’intreccio tra mafia, politica e imprenditoria.”

Letto 230 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>