Novità a Balestrate

Pubblicato: martedì, 5 novembre 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

BALESTRATE. Per i contribuenti di Balestrate, il gruppo Spazio Comune, composto dai consiglieri Guido De Amicis, Marina Saputo, Giuseppe Chimenti, Luca Muscolino e Giuseppe Lombardo, ha presentato due mozioni su IMU e TARSU/TARES. "Grazie alla Legge 124 del 28/10/2013 - come dichiara Vito Rizzo di Spazio Comune- è stata data l'opportunità ai Comuni di modificare il regolamento IMU equiparando di fatto le seconde case date in comodato d'uso gratuito ai figli ma anche viceversa, come se fossero prime case. L' altra opportunità da cogliere è in merito alla questione rifiuti: la norma dà la possibilità ai Comuni, solo per il 2013, di scegliere se applicare la Tares (il tributo rifiuti e servizi nato nel 2013 è già destinato a sparire nel 2014, sostituito dalla nuova Trise prevista dal “Ddl stabilità 2014”) o scegliere di determinare i costi del servizio rifiuti 2013 sulla base dei criteri 2012, riferendosi al regime di prelievo in vigore in quell' anno (quindi Tarsu). La tares, aggiunge Vito Rizzo, andrebbe a gravare principalmente su alcune categorie come le famiglie numerose e alcune categorie di commercianti come alberghi, bar pizzerie, ristoranti, ortofrutta e pescherie più di ogni altre, che si ritroverebbero a dicembre a non poter pagare il salasso insostenibile, in altri comuni dove già si applica la tares gli aumenti per queste categorie sono stati anche del 300%, ciò comporterebbe la chiusura di altre attività commerciali e una spirale di crisi infinita. Siamo convinti che in un momento di crisi del genere -conclude Rizzo- la politica debba fare il massimo e cogliere ogni opportunità per andare incontro ai cittadini e ai contribuenti tutti, queste due mozioni presentate vanno proprio in tal direzione, pertanto auspichiamo una massima convergenza in consiglio comunale su dei temi così delicati". L'alleggerimento della tassazione può favorire i consumi e sicuramente facilita i commercianti in questo momento di grave stretta fiscale.

Letto 441 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>