Nasce UniCambiamenti, l’università popolare

Pubblicato: venerdì, 20 settembre 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

CASTELLAMMARE DEL GOLFO - L’Associazione Cambiamenti istituisce l’“Università popolare – UniCambiamenti”, con lo scopo di offrire alla cittadinanza un servizio di promozione sociale e culturale.

L'"università popolare" si costituisce come un servizio di pubblica utilità, per favorire un impiego qualificato del tempo libero mediante attività culturali, formative e ricreative a carattere sia teorico sia pratico, rivolgendosi indistintamente a tutti i cittadini di età maggiore di 18 anni, indipendentemente dal titolo di studio e senza alcuna distinzione di razza, religione, nazionalità, condizione sociale, diversa abilità e convinzione politica. Tra gli obiettivi generali che UniCambiamenti intende prefiggersi vi sono in primo luogo la diffusione di informazioni generali su temi quali diritto di famiglia, educazione sanitaria, lingue e culture straniere ed in secondo luogo l’avviamento dei partecipanti ad attività hobbistiche e sportive, di fruizione del tempo libero e di volontariato, di recupero della cultura e della tradizione popolare siciliana promuovendo conferenze, convegni, viaggi di istruzione ed altre iniziative di socializzazione all’interno del tempo libero.

Le attività si svolgeranno nell’arco di 2 trimestri (novembre/gennaio e febbraio/aprile). Tutti i docenti svolgeranno la loro attività in forma gratuita e volontaria.

La realizzazione di tale attività rientrava tra i punti del programma elettorale delle ultime amministrative castellammaresi sviluppato dal gruppo tematico welfare dell'associazione Cambiamenti.

La presentazione del 1° trimestre di UnicambiaMenti  si terrà domenica 22 settembre 2013 alle ore 18.00 presso l’Aula Consiliare, in C.so Bernardo Mattarella a Castellammare del Golfo. Verranno presentati i docenti e i programmi relativi all’attivazione dei primi 9 corsi tra cui si prevedono discipline quali yoga, krav maga (autodifesa), cucina, educazione alimentare, poesia e cultura siciliana, fotografia, DSA (disturbi specifici dell'apprendimento), informatica di base e inglese di base. Durante la serata i cittadini interessati potranno ricevere tutte le informazioni sui corsi e ritirare le schede d’iscrizione che potranno essere presentate  da quel momento fino al 12 ottobre prossimo. I corsi saranno a numero chiuso e la selezione avverrà in base all’ordine di arrivo delle domande.

Letto 459 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>