Concluso il primo Memorial Pirrone, spettacolo ma anche brividi per un incidente spettacolare

Pubblicato: lunedì, 1 luglio 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Organizzatori, piloti e team stremati, ma di sicuro soddisfatti per come si è concluso il 1° Memorial Pirrone di Go-Kart. La giornata è iniziata con prove caratterizzate da emozioni da gara, tanto i piloti sentivano la kermese alcamese. Le gare si sono svolte regolarmente e i piloti hanno davvero dato il massimo, dando vita a lotte e situazioni fortemente adrenaliniche. I piloti che si sono messi più in evidenza sono stati: Romano, che ha fatto vedere come si può vincere con una guida lineare senza sbandate e fumo; Claudio Filippi, che ha messo in campo carattere e buona guida, anche se non gli è bastato per vincere ; Adriano Di Leo, che con un'andatura regolare e con stile ha portato a casa una vittoria esaltante;

Amato, che ha dovuto interrompere la sua gara, eccezionale fino a quel momento, per uno spettacolare incidente che lo ha visto disarcionato dal suo Kart e finire rovinosamente a terra, vicino le transenne, dopo attimi di tensione e preoccupazione è arrivato un respiro di sollievo quando il pilota, celermente soccorso dalla croce rossa, ha alzato il pollice in alto in segno che tutto andava bene.

Il Memorial Pirrone di Go-Kart  ha portato ad Alcamo emozioni forti e spettacolo, cioé le principali caratteristiche di questo sport, che ha dato alla luce i migliori piloti di Formula 1.

Letto 1453 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>