Crocetta trasferisce dirigenti e la Cisl parla di Deportazione da Dittatore

Pubblicato: lunedì, 28 gennaio 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Crocetta continua con il trasferire dirigenti nei vari settori, questa volta tocca ai dipartimenti Turismo, Infrastrutture, Energia e Beni culturali. Questa decisione  è stata aspramente dalla Cisl, che addirittura ieri ha parlato di Deportazioni da Dittatore, espressione, lasciando stare se il sindacato ha ragione o meno, forte e fuor di luogo nel giorno della Memoria per ricordare gli ebrei deportati dal nazismo con l'aiuto del fascismo di Mussolini.

Crocetta ha trasferito 90 dipendenti dell'assessorato al Territorio e ambiente, dopo i 60 già ruotati alla Formazione, tutto questo lo spiega lo stesso Presidente: "La corruzione alla Regione l'ha fatta da padrona in questi anni e lo sanno tutti che la macchina non funziona". Infine risponde al sindacato chiedendo: "I sindacati da che parte stanno? Dalla parte dei cittadini o vogliono rappresentare la difesa del privilegio? La rotazione rientra nelle norme sulla trasparenza e non nell'ambito della trattativa sindacale. I provvedimenti che abbiamo assunto in poco più di due mesi non sono stati adottati dai miei predecessori neanche in intere legislature ".

Letto 506 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. Francesca ha detto:

    Crocetta sei sempre più convincente! Non fermarti.

  2. Mario ha detto:

    GRANDE PRESIDENTE BUTTALI TUTTI FUORI, FAI DI TUTTA UN ERBA UN FASCIO TANTO STI SIGNORI HANNO LE TASCHE PIENE

  3. Giuseppe Siciliano ha detto:

    Grande Presidente Crocetta!!! continui sulla strada della moralità e della pulizia politico-amministrativa. Poi dia una occhiata anche ai sindacati . Hanno contribuito ,pesantemente,a mantenere le SITUAZIONI di PRIVILEGIO che ha condotto la SICILIA allo sfascio economico e socio-morale. Se ha bisogno si rivolga al POPOLO per fare sapere ai sindacalisti pro domo sua cosa ne pensano di loro.

  4. Giuseppe ha detto:

    Bene, finalmente si muove qualcosa verso la giusta direzione. Sacrosanto il meccanismo della flessibilità, da inserire finalmente anche nella P.A.

  5. Elia ha detto:

    Ma se parla di corruzione perchè non procede con denunzie penali?
    Diciamo che prima di esultare aspetto maggiore incisività.
    Spostarli non è sufficiente, la corruzione deve essere punita con pena che un giudice deve stabilire.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>