Quasi senza elettricità la Comunità Mondo X

Pubblicato: martedì, 15 gennaio 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

TRAPANI - Una vera e propria emergenza quella che sta colpendo l'isola di Formica nelle Egadi.

Il fermo del trasporto di merci pericolose e carburante ha creato non pochi problemi in diverse isole minori, come Favignana e Pantelleria.

La situazione sull'isola di Formica è resa ancora più grave dal fatto che l'isola ha un rifornimento elettrico autonomo, non essendo in alcun modo collegata alla terraferma, per il quale è necessaria la costante fornitura di gasolio, finora assicurata dalla nave Zeus. Dal 31 dicembre, però, a seguito della scadenza dell'appalto, l’isola è rimasta priva del carburante, che si è andato esaurendo, con gravissime e prevedibili conseguenze.

La presenza sull'isolotto della comunità Mondo X per il recupero dei tossicodipendenti, richiede che vengano trovate delle soluzioni in tempi rapidissimi.

Sulla questione del fermo dei collegamenti con le Isole Minori, è intervenuto il Prefetto di Trapani con una nota inviata al Ministero e al Presidente della Regione.

Facendo seguito alla nota del Prefetto e all’interrogazione parlamentare già in precedenza presentata sull’argomento, il deputato regionale Girolamo Fazio è tornato a rivolgersi al Ministero, Presidente della Regione, al Dipartimento Regionale di Protezione Civile, all’Assessorato regionale delle Infrastrutture e della Mobilità.

“Drammatica – ha scritto Fazio - risulta essere la situazione dell’Isola di Formica, facente parte del Comune delle Egadi, che ospita una comunità di recupero per tossicodipendenti.

Il blocco del trasporto di carburante ha determinato, sin dalla fine della scorsa settimana, l’esaurimento delle scorte e, conseguentemente, l’impossibilità per la Comunità Mondo X, che ospita quaranta ragazzi, di provvedere a qualsiasi necessità.

Appare del tutto evidente che si tratta di una situazione di emergenza, che va pertanto trattata con la dovuta tempestività, adottando anche misure straordinarie, affinché si garantiscano accettabili condizioni di vita agli ospiti della Comunità, che non possono essere lasciati in uno stato di totale abbandono, come si sta verificando in questi giorni, in attesa che si prendano i provvedimenti dovuti”.

Fazio incontrerà oggi il Presidente della Regione, a cui chiederà un intervento diretto per trovare una soluzione immediata.

Letto 2625 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>