Ignazio Caldarella: il comune informi la cittadinanza se la chirurgia chiuderà oggi

Pubblicato: giovedì, 26 luglio 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Alcamo. Il consigliere comunale, Ignazio Caldarella, ha posto ieri, durante la seduta, una domanda interessante dovuta alle notizie pervenutegli dal direttore provinciale dell'Asp. Si parla, infatti, dell'immediata chiusura del reparto di chirurgia dell'Ospedale di Alcamo, già notevolmente compromesso da tagli e chiusure, che negli ultimi anni lo hanno reso poco utile e sempre meno al servizio dei cittadini alcamesi e non.

Il consigliere ha, pertanto, chiesto al Sindaco e all'amministrazione tutta di dare risposte celeri circa questa situazione, in considerazione dei chiari impegni presi durante la campagna elettorale.

Letto 599 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. Roberto ha detto:

    Bravo Caldarella. È il migliore. Anzi l’unico a saper fare il consigliere comunale. Si intende di tutto. Urbanistica, lavori pubblici e anche sanità. Ci vorrebbero 30 Caldarelle e si risolverebbero tantissimi problemi che affliggono la nostra Alcamo. L’ospedale è destinato a scomparire ma se il consigliere in questione farà lo sciopero della fame qualcuno si muoverà. Viva Alcamo!!!!!!!

  2. Roberto ha detto:

    A proposito!!!! Caldarella o altri hanno chiesto se il servizio di salvataggio è stato affidato? in caso affermativo a chi? Si tratta dell’amico di Scibio?

  3. Il cittadino che si è rotto il c... ha detto:

    Polemica inutile. Per favore informate il buon Caldarella che il nuovo ospedale sta per essere edificato; Giacomino (in vista delle regionali di ottobre) ha annunciato la presentazione del progetto esecutivo: il nuovo ospedale sarà ubicato all’aeroporto Falcone e Borsellino…AHAHAHAHAHAHAHAHAHAH (risata ironica)

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>