Allegro vuole far luce sull’affidamento dei servizi balneari alcamesi

Pubblicato: mercoledì, 25 luglio 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO. Il consigliere comunale di "Noi sud", Anna Allegro, presenta un' interrogazione, nella quale si chiede al comune di dare i dovuti chiarimenti circa la decisione di affidare la gestione della sicurezza balneare alle sole associazioni di volontariato. Nella mozione presentata viene, altresì, richiesto di spiegare il motivo per cui la procedura sia stata quella della gara informale e non si sia dato invece spazio ad una gara d'appalto vera e propria che desse possibilità anche alle cooperative sociali di partecipare. Sempre sul tema della sicurezza balneare è esplicitamente richiesto di fornire spiegazioni sui ritardi nell'affidamento del servizio che, benchè la stagione inizi effettivamente a fine giugno, sono stati effettivamente posti in essere solo da qualche giorno.

Letto 456 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. onesta correttezza - no ipocrisia ha detto:

    MISTERI!!!!!!!!!!!!

  2. onesta correttezza - no ipocrisia ha detto:

    Forse c’era da pagare un debito elettorale con qualche associazione di volontariato, quindi non si è potuto fare l’appalto! …cose che capitano quando c’è continuità

  3. Roberto ha detto:

    Lo scorso anno il servizio è stato affidato con cobvenzione a uba associazione riconducibile a un signore che durante le ultime amministrative permaneva costantemente nel comitato elettorale. Dell’attuale presidente del consiglio. Cosa è accaduto quest’anno? Io approfondirei e successivamente verificherei. Aimer……… 2 la vendet…ta

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>