Il Comune di Alcamo sigla un Protocollo d’Intesa con un Organismo di Mediazione

Pubblicato: sabato, 11 febbraio 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO - E’ stato firmato nei giorni scorsi il protocollo d’intesa fra il Comune di Alcamo, nella persona del Sindaco Giacomo Scala, e l’organismo di conciliazione denominato Conciliazione A. G. Alcamo s.r.l., rappresentato da Vincenzo Aiello.

La scelta di appoggiarsi ad un Organismo di Conciliazione per la risoluzione di eventuali controversie civili nelle quali il Comune può vedersi coinvolto è stata valutata attentamente, anche alla luce dell'obbligatorietà di tale procedura.

Conciliazione A.G. ALCAMO s.r.l. ha una sede ad Alcamo e dunque, può offrire sul posto le risorse necessarie da impiegare per la risoluzione di eventuali controversie che possono esserci con fornitori, professionisti, dipendenti ed utenti, etc.

Il comune, infatti, come ogni persona fisica o giuridica può dover resistere a richieste risarcitorie o dover far fronte a cause diverse e dunque, poter accedere ad ipotesi transattive consentirà di scongiurare il ricorso giurisdizionale, attraverso l’accordo fra le parti, mediante conciliatori operanti presso l’organismo di Conciliazione.

La conciliazione, infatti, si caratterizza quale procedura non contenziosa di composizione delle controversie dove un soggetto terzo ed imparziale, appunto il Conciliatore, aiuta le parti a raggiungere un accordo, attraverso una procedura conciliativa più economica di un processo giurisdizionale, più rapida rispetto alla giustizia ordinaria e di reciproca soddisfazione, poiché le parti saranno entrambe soddisfatte senza né vinti né vincitori.

Letto 900 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>