Il Presidente dell’Akragas e sospetti sull’ASD Alcamo

Pubblicato: mercoledì, 21 dicembre 2011
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

"Un accordo secondo il quale l’Alcamo sarebbe la squadra già designata a vincere il torneo di eccellenza girone A", queste sono le voci che girano nel calcio isolano secondo il Pres. dell'Akragas calcio, Castronovo. Tende a precisare che sono solo voci e non esistono prove di tutto questo, ma le scelte arbitrali in alcune partite tendono a penalizzare le concorrenti dell'Alcamo e quindi di conseguenza aiutare il percorso verso la vetta della squadra alcamese. Castronovo in particolare ce l'ha con le decisioni arbitrali di domenica scorsa nella partita Akragas-Ribera e per le decisioni disciplinari che lo hanno visto coinvolto, sembra che il Presidente sia andato dalla terna arbitrale  a bussare insistentemente e a forzare la porta degli spogliatoi adibiti a arbitro e guardalinee; naturalmente il parere di Castronovo è diverso, ha affermato che voleva solo portare loro da bere. Nessuna reazione, se ci sarà dell'ASD Alcamo, messa fortemente in causa dalle dichiarazioni di Castronovo, che ha anche presentato la richiesta di immediata apertura di un’inchiesta da parte della Procura federale;  l’autorizzazione a procedere per le vie legali ordinarie nei confronti della terna arbitrale; ecc...

Letto 306 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>