Consiglio comunale quasi deserto rinviato a domani

Pubblicato: martedì, 6 dicembre 2011
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO. Un consiglio comunale veloce e sbrigativo quello di ieri sera. Rinviato una prima volta per mancanza di numero legale, è stato infine sospeso e rinviato a domani alla stessa ora,  18:30. L'ordine del giorno riguarda soprattutto diversi debiti fuori bilancio, alcuni dei quali molto cospicui, da approvare. Tra le comunicazioni, quella di Trovato che denuncia uno stato di degrado, soprattutto nelle prime ore della mattina, in piazza della Repubblica, dove oltre alle innumerevoli bottiglie si possono trovare anche non poche siringhe. Nonostante non vi sia stato il tempo di votare nemmeno il primo degli ordini del giorno, non è mancato il tempo per fare del consiglio comunale un'allegra classe di discoli scolari che si sfidano a suon di rumori al microfono.

Letto 241 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. Il Cittadino Vigile ha detto:

    Come si vede chiaro la Città di Alcamo ha un consiglio comunale che non c’è !!!
    …e tutti noi cittadini paghiamo le tasse…mentre i consiglieri ricevono lo stipendio senza lavorare…
    Legalità e trasparenza da chi andare ???

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>