Castelvetrano più vivibile con nuove opere pubbliche

Pubblicato: giovedì, 20 ottobre 2011
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Il Sindaco della città di Castelvetrano, Dr. Gianni Pompeo, rende noto che è stato predisposto un ciclo di conferenze per illustrare agli organi di stampa, e quindi alla cittadinanza, i dettagli delle importanti opere pubbliche che cambieranno il volto della città e delle borgate di Marinella e Triscina di Selinunte, grazie ad una serie di interventi fondamentali per la vivibilità del territorio. I progettisti delle opere in questione mostreranno in anteprima, attraverso delle slide esplicative, il volto definitivo dei lavori.

Il calendario non è ancora definitivo. Venerdì 28 ottobre alle ore 10 però, presso l’aula di rappresentanza sita al secondo piano di Palazzo Pignatelli, ci sarà certamente la visualizzazione dei lavori che ridisegneranno l’ingresso al Parco Archeologico di Selinunte, lato Marinella. Ciò consentirà il miglioramento dell’accessibilità alla borgata di Marinella ed al parco archeologico di Selinunte, attraverso un totale ridisegno dei flussi del traffico veicolare, dei parcheggi e dei percorsi pedonali.

Nei giorni successivi saranno presentati i progetti per il recupero del “Chiostro e del Convento dei Minimi”, attigui alla chiesa di San Francesco di Paola;  il completamento del “Sistema delle Pizze con la creazione di un Urban Center”; il completamento dell’ingresso al “Parco Archeologico di Selinunte, lato Triscina”; il “Parcheggio dell’ex Arena Italia”; i “Contratti di Quartiere”, che riqualificheranno il rione Belvedere; il rifacimento del “Parco delle Rimembranze”; “l’ampliamento della via Armando Diaz-via Pier Santi Mattarella, con eliminazione della rete ferrata in disuso”; la riqualificazione di “Piazza Giovanni Paolo II-ex Villa Quartana con la realizzazione dell’anfiteatro” a Triscina; la “riqualificazione dell’ex- Eca”; i lavori di collegamento tra le vie “Ammiraglio Rizzo e Catullo” e tra le vie “Partanna e Seggio”; i lavori di "Manutenzione straordinaria e realizzazione dell’impianto di pubblica illuminazione della via Marinella, tratto dall’Istituto Alberghiero allo svincolo A/29".

Tutto questo sarà fatto con fondi europei.

Letto 417 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>