Approvato dal Coni il progetto della piscina coperta di Mazara

Pubblicato: sabato, 1 ottobre 2011
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

MAZARA DEL VALLO. La notizia che il Coni approva il progetto della piscina coperta di Mazara è già una buona notizia, ma il messaggio da far passare è probabilmente un altro e cioè che ci saranno nuovi posti di lavoro. Questo progetto fa parte integrante dei lavori di completamento impianti collaterali di relax ed opere connesse al Campo Olimpionico di Tiro a Volo in Mazara del Vallo – Piscina coperta, dell’importo complessivo di € 2.950.000,00. Già i lavori di ristrutturazione saranno occasione di incremento occupazionale, ma ad opera completata si stima che serviranno una trentina di addetti alle varie aree. Oltre alla piscina, sono progettate aree di diverso utilizzo, quali un centro fitness e zona ristoro, inoltre il complesso è progettato per dare il minor impatto ambientale possibile; sarà dotato di un circuito di riciclo acque reflue, pannelli solari per il riscaldamento,  previste tutte  le possibilità di fruizione da parte di disabili ed altri accorgimenti, che faranno in modo che la struttura sia classificabile come A più, cioè, come già detto, a basso impatto ambientale e in linea con le normative. Tutto ciò dovrebbe spianare la strada ad un diverso approccio turistico, non più solo l'offerta estiva e costiera, ma avvicinare gli stranieri anche portandoli nell'entroterra, dove le bellezze da visitare non mancano. Un progetto, dunque, ad ampio respiro, che si spera realizzato in tempi stretti, che possa far da volano per altre iniziative collegate a turismo e sport, ma anche l'opportunità per i residenti di nuotare tutto l'anno. Essendo il progetto un' opera pubblica, grande soddisfazione è stata espressa dai vertici della provincia di Trapani.

Letto 1095 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>