Il Castello torna ai Castellammaresi

362

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Dopo 16 anni il Castello Arabo-Normanno, quello da cui la cittadina prende il nome, torna ai Castellammaresi. Non si tratta di una questione esclusivamente sentimentale, come sostiene Bresciani, ma significa tornare in possesso di un luogo dall’alto valore storico e culturale, che permetterà di rivedere la questione turistica. L’iter è stato piuttosto lungo ma adesso, dopo che nel 1995 la concessione al comune era stata sospesa per i lavori di restauro ultimati nel 2002, è ufficiale: il comune torna concessionario del castello. L’immobile ha al suo interno il piccolo museo “La Memoria del Mediterraneo”, il quale comprende il museo dell’acqua e dei mulini, il museo delle attività produttive, il museo archeologico ed il museo delle attività marinare. Negli ultimi anni, si è notato un forte incremento di visitatori ed è proprio su tali attività culturali che l’amministrazione intende puntare per il rilancio di questo patrimonio.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteDomani i bianconeri ospitano il Parmonval
Articolo successivoApprovato dal Coni il progetto della piscina coperta di Mazara
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.