La Regione proroga il termine per la vendemmia 2011-12

Pubblicato: sabato, 24 settembre 2011
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

PALERMO -  Il dipartimento regionale degli Interventi strutturali per l'agricoltura proroga al 10 dicembre prossimo il periodo entro cui possono avere luogo le operazioni di raccolta delle uve destinate alla vinificazione, esclusivamente per le uve da tavola destinate alla trasformazione in mosto per la produzione di succhi d'uva, negli stabilimenti appositamente destinati.

Il decreto conferma che il periodo entro cui possono avere luogo le fermentazioni e le rifermentazioni, iniziato il 27 luglio, termina il 30 novembre, mentre solo per i vini "Moscato di Pantelleria" e "Passito di Pantelleria" sono consentite le fermentazioni fino al 31 marzo 2012. Inoltre, la detenzione delle vinacce negli stabilimenti enologici è vietata a decorrere dal trentesimo giorno dalla fine del periodo vendemmiale. Il decreto sarà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana.

Letto 482 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>