A Roma in vacanza retribuita

Pubblicato: mercoledì, 17 agosto 2011
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Che bella Roma! molti siciliani sperano di andarci, ma sicuramente quest'anno no, la crisi ci rende più poveri, un domani forse perché tra manovre finanziarie, tutte lacrime e sangue, chissà quando si potrà andare a Roma. Qualcuno però ci va a Roma ed è anche pagato profumatamente per andare a Roma; qualcuno ci va come deputato, qualcuno come Ministro, qualcuno come sottosegretario e qualcuno come segretario di partito. Una bella schiera di siciliani in carriera (politica), ma che da sempre taccioni e danno il loro voto a leggi e iniziative che vanno a sfavore del Sud e della "loro" Sicilia. Molti gli esempi di provvedimenti a sfavore della Sicilia, che già più volte in questo giornale si è sottolineato e elencato, ma non è finita qua, ecco la finanziaria, che in un sol minuto distruggerà le già indebolite casse delle Regioni, Province e Comuni e renderà più poveri i lavoratori del terziario (in Sicilia la maggioranza), i lavoratori dell'Agricoltura, le  Aziende che operano nel turismo, ecc......

Cosa fanno i siciliani, orami romani: qualcuno si lamenta, ma non troppo, non si vuole far sgarro al grande capo e contemporaneamente con qualche lamentela vorrebbero passare per coloro che hanno difeso la Sicilia, invece l'hanno abbandonata totalmente e in più hanno portato aventi politiche che l'hanno penalizzata.

Le critiche si alzano solo dalle opposizioni che in Sicilia sono nella maggioranza, invece latitano, gravemente, coloro che sono nel Governo nazionale (es: Micciché, Romano, Alfano, Prestigiacomo, i vari Scilipoti sparsi nel Parlamento, ecc..) e che hanno ruoli istituzionali, come Castiglione. Il PdL siciliano tace! L'UDC aspetta se si può barattare qualcosa! Fli grida, ma poi vuole contrattare! Il PD è troppo chiuso nel suo ruolo di responsabilità e diventa più realista del Re! Anche se bidogna dare atto che gli unici che hanno alzato la voce sono stati esponenti del PD, MPA e Fli.

Povera Patria cantava Franco Battiato!
Letto 243 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>