Consiglio Provinciale in agitazione

Pubblicato: sabato, 27 novembre 2010
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Dibattito incandescente al Consiglio Provinciale di Trapani sulla questione della recente revoca degli ex Assessori Francesco Regina e Nicoletta Ferrantelli. Per quanto riguarda le revoche degli ex Assessori, Turano ha precisato che tale decisione è stata di ordine esclusivamente politica. I due allontanandosi dall’UDC escono automaticamente dalla giunta, mentre resta in carica l’Assessore Cesare Colbertaldo perché non allontanatosi dall’UDC - spiega Carpinteri Capogruppo del movimento di Casini. Attacchi nella gestione del rimpasto in giunta arrivano dai consiglieri Pietro Pellerito e Matteo Angileri del movimento alleanza per la Sicilia. Anche il PD all’attacco, “come mai sia stato votato un diretto rappresentante del Presidente della Provincia all’interno della Belice Ambiente SpA” ha affermato Giampiero Giacalone,  “il PD non è interessato a dar vita a formule politiche che non gli competono” spiega il consigliere. Salgono in cattedra anche gli uomini del PiD per difendere i loro uomini estromessi dalla giunta, accusando di cannibalismo politico il Presidente Turano attraverso una lettera aperta del consigliere Giacomo Sucameli.

Letto 174 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>