Paceco, si rifanno gli argini del torrente Verderame

321

Sono stati avviati i lavori di rifacimento degli argini del torrente Verderame, nella parte di competenza del Comune di Paceco, al confine con Salinagrande.
Lo comunica il Sindaco, Giuseppe Scarcella, che ha effettuato un sopralluogo con i tecnici, l’ingegnere Andrea Greco e personale della ditta aggiudicataria, evidenziando che “si tratta di un intervento urgente, in considerazione delle previsioni meteorologiche con possibili piogge nel fine settimana”. Il primo cittadino di Paceco esprime anche ringraziamenti all’ingegnere Giuseppe Asaro e al geometra Gaspare Cernigliaro del Quinto settore del Comune, per la predisposizione e l’aggiudicazione dei lavori lungo l’argine del Verderame.
Intanto continuano senza sosta gli interventi di pulitura di canali, griglie, tombini e condotte a Paceco e nelle frazioni di Dattilo e Nubia, da parte della squadra di pronto intervento del Comune, coordinata dalla responsabile della Protezione civile, Silvana Falsetta, e dal comandante della Polizia municipale, Giuseppe D’Alessandro. “Inoltre, con l’ausilio della pala meccanica in dotazione al Comune – precisa il Sindaco Scarcella – si continua a rimuovere il fango che si è accumulato nelle strade del territorio, a causa della pioggia caduta lo scorso 13 ottobre, e ci prepariamo a fronteggiare una nuova ondata di maltempo”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSimonte nominato nuovo comandante della Polizia Municipale del Comune di Valderice
Articolo successivo“Caro bollette”, l’Ente bilaterale artigianato Sicilia istituisce un contributo straordinario per i propri iscritti