Violazione delle misura alternativa ai servizi sociali: arrestato un uomo di Paceco

525

PACECO. I Carabinieri della Stazione di Paceco hanno arrestato un 29enne del posto, in esecuzione dell’ordinanza di aggravamento emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Palermo.

L’uomo, già gravato da precedenti, si trovava sottoposto alla misura alternativa dell’affidamento in prova ai servizi sociali peril reato di maltrattamenti in famiglia.

Ciò nonostante,l’uomo avrebbe trasgredito alle prescrizioni imposte della misura in atto, non rispettando gli orari in cui avrebbe dovuto permanere all’interno della propria abitazione. La competente Autorità Giudiziaria,valutati i gravi indizi di colpevolezza raccolti dai Carabinieri operanti,ha determinato la sospensione della misura alternativa e la prosecuzione della pena in istituto penitenziario.

Per tale motivo, al termine delle formalità di rito, pertanto, l’uomo è stato condotto presso la casa circondariale “Pietro Cerulli” di Trapani.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedentePd: odg Lupo, entro l’anno congresso in Sicilia
Articolo successivoAtti vandalici a danno dei pozzi che consentono l’erogazione dell’acqua