Incendio ai piedi del monte Sparagio in zona Visicari-Sarmucci

3338

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Ancora un altro incendio nei pressi del Monte Sparagio a Castellammare del Golfo.  Le fiamme si sono levate nel tardo pomeriggio di oggi, complice anche il forte vento di scirocco, e si sono propagate nella zona di Visicari e contrada Sarmuci, poco distante dal borgo di Scopello.

La zona in questione è stata tra le più colpite dai roghi ques’estate, probabilmente quasi tutti di matrice dolosa.

AGGIORNAMENTO

Le fiamme hanno raggiunto in serata anche Scopello, sfiorate diverse case e strutture ricettive in prossimità dell’antico Borgo. Il fuoco in pochi minuti ha raggiunto la zona della Torre Bennistra e la “strada Bosco di Scopello”. Sul posto i mezzi del Corpo Forestale della Regione, i Vigili del fuoco, la protezione civile, la Croce rossa italiana, polizia e Carabinieri. Fumo e cenere hanno reso l’aria irrespirabile in tutto il Borgo per diverse ore. Le fiamme infine sono state domate intorno all’1 di notte. Domani mattina la conta dei danni, ma sono già evidenti quelli economici per l’intero territorio: ristoranti svuotati, turisti in fuga e ancora una brutta notte da dimenticare per il Borgo di Scopello.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCascone saluta Trapani
Articolo successivoIncendio in un’abitazione a Terrasini
Marcello Contento
Marcello Contento nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.