Rubano ferro da una ditta a Castelvetrano: arrestati dai carabinieri

434

I Carabinieri della Compagnia di Castelvetrano hanno arrestato due soggetti per furto aggravato in concorso.

Durante i servizi eseguiti dai militari dell’Arma nell’intero fine settimana su gran parte del territorio castelvetranese sono caduti nella rete dei controlli due romeni di 32 e 37 anni in quanto sorpresi, dai militari operanti, mentre avrebbero caricato sull’auto di uno dei due del materiale ferroso di vario tipo per circa 500 kilogrammi di peso. Il danno arrecato è stato quantificato in circa 4 mila euro di materiale rubato presso dei magazzini di una ditta allo stato attuale in amministrazione giudiziaria.

A seguito di giudizio direttissimo i due arresti sono stati convalidati e disposti per i malviventi gli arresti domiciliari, mentre la refurtiva riconsegnata all’avente diritto.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteOperazione “new catering”: 3 persone ai domiciliari, sono accusati di associazione a delinquere, bancarotta e autoriciclaggio
Articolo successivoBotta e risposta