Terremoto in Provincia di Palermo di magnitudo 4.2

1636

PALERMO. Un terremoto di magnitudo 4.2 si è verificato questa mattina, poco prima delle ore 7:00, ad un chilometro a est di Giuliana, una piccola città a circa 80 km da Palermo.

La scossa di terremoto è stata avvertita anche nei comuni di Burgio, Caltabellotta Lucca Sicula, Sambuca di Sicilia, Bivona, Ribera e Sciacca.

Il sisma è stato localizzato a una profondità di circa 4 Km.

Questa mattina la Sala Operativa Regionale della Protezione Civile Siciliana sta monitorando e verificando telefonicamente tutti i centri di competenza del territorio per rilevare eventuali criticità. Al momento i vigili del fuoco di Palermo e Agrigento non hanno avuto nessuna segnalazione.

Il Sindaco di Giuliana, Francesco Scarpinato, ha comunicato stamattina che non sono stati segnalati danni. Non si registrano – commenta il primo cittadino – danni a persone o cose e monitoriamo gli eventi in sinergia con la Protezione Civile.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIncendio al Parco di Selinunte, custode lo spegne con gli estintori
Articolo successivoViolano le prescrizioni di precedenti misure cautelari: tre arresti a Trapani