Completato staff tecnico dell’Alba Alcamo 1928. In arrivo gli attaccanti Tiscione e Cocuzza

1836
Salvatore Cocuzza

ALCAMO. Tutto pronto per l’appuntamento di Coppa Italia e del campionato di Promozione per la squadra calcistica alcamese. Nei giorni scorsi è stato completato lo staff tecnico dell’Alba Alcamo 1928 e sono stati inseriti in rosa altri due attaccanti da aggiungere all’organico.

Attraverso una nota stampa la società presenta in nuovi acquisti

Ingaggiati due attaccanti esperti e di assoluto valore che hanno sempre milito in categoria superiori anche in B e in C oltre che in tantissime ambiziose squadre di serie D. Si tratta di Filippo Tiscione, trequartista e seconda punta di 36 anni, e Salvatore ‘Totò’ Cocuzza, attaccante centrale trentaquattrenne. Il primo vanta 80 presenze fra serie B (Ternana e Matera) e serie C (Fondi e Siracusa) oltre che centinaia di gare in serie D (Casarano, Latina, Akragas, Agropoli, Sancataldese, Savoia, Messina, Licata, Cosenza, Vibonese, Valle Grecanica, Nocerina e Trapani). 150 reti in carriera, le ultime lo scorso campionato in Eccellenza con la maglia del Don Carlo

Filippo Tiscione

Misilmeri.
Carriera importante anche per Totò Cocuzza che vanta 78 presenze e 12 reti in serie C, centinaia di gare in serie D (Paternò, Rotonda, Sancataldese, ACR Messina, Noto, Nuorese, Vibonese, Akragas, Marsala 1912, Igea Virtus, Angri, S.Antonio Abate e Nocerina). Cocuzza vanta anche due partite in serie B con il Catanzaro. L’attaccante palermitano proviene dal campionato di Eccellenza e più precisamente dal Marineo.

Completato anche lo staff tecnico dell’Alcamo. La casella di direttore sportivo è stata riempita dal ritorno di Gigi Prestigiacomo (già all’Alcamo alcune stagioni fa) che ha firmato già i nuovi colpi di mercato. Il preparatore dei portieri sarà invece Giampiero Di Piazza, formatore di tanti giovani portieri nelle varie scuole calcio del territorio. Tra queste la Ludos Alcamo e la Paese di Mare di Terrasini. E’ stato anche nella Giardinellese, squadra che dalla Terza è arrivata alla prima categoria. Di elevato livello anche il preparatore fisico. Si tratta del prof. Gianluca Di Vincenzo che ha lavorato anche per la rappresentative provinciali under 15 e under 17 di Palermo. Nel suo curriculum pure un titolo regionale under 15 e finali nazionali con il Calcio Sicilia e un Trofeo Brucato. Poi Cui Palermo, Casteldaccia, Tommaso natale e Tiene Palermo. E’ collaboratore del Settore Giovanile Scolastico della FIGC regionale.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteControlli del territorio e perquisizioni dei carabinieri a Trapani ed Erice
Articolo successivoContrasto al gioco illegale, sanzionato internet point nel palermitano