Festa di compleanno finisce in tragedia

11134
Immagine di repertorio

Festa di compleanno finisce in tragedia a Erice, un uomo di 40 anni, che stava festeggiando il compleanno con anici e familiari, è precipitato in un pozzo artesiano profondo 25 metri. Il fatto è accaduto poco dopo la mezzanotte in contrada Pegno. Scenario della tragedia una villetta che l’uomo aveva preso da poco in affitto. Secondo una prima ricostruzione preso dalla baldoria, l’uomo non si è reso conto di ritrovarsi a saltare e ballare sulla copertura di un pozzo artesiano che di colpo ha ceduto. Sul posto vigili del fuoco e carabinieri. Ancora il corpo dell’uomo non è stato recuperato

Inviato da iPhone

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“Unabomber” condannato
Articolo successivoLibri & tramonti: dal 6 luglio la rassegna letteraria nel parco rupestre “Re Ferdinando” di Scopello