UDC: “FINALMENTE. La strada comunale di accesso al porto per anni abbandonata e ha creato molti disagi, ora è solo un brutto ricordo”

1562

“FINALMENTE”. Così in un comunicato dell’UDC di Castellammare del Golfo a firma del suo coordinatore Giovanni Ciufia.
L’esclamazione fa riferimento alla strada comunale di accesso al porto “abbandonata per anni e che ha creato molti disagi e imbarazzo per le condizioni del manto stradale e le buche mai riparate, soprattutto nella zona davanti il vecchio depuratore”, però  “oggi è solo un brutto ricordo”.

“Il governo regionale se ne è fatto carico con un finanziamento di € 250.000,00. La progettazione è stata affidata al genio civile di Trapani con l’opera che è stata realizzata in tempi molto rapidi. I lavori sono stati eseguiti in circa 22 giorni garantendo la viabilità e riducendo al minimo il disagio in queste settimane.
L’UDC di Castellammare del Golfo ringrazia il governo Musumeci e in particolare il nostro esponente regionale Ass. On. Mimmo Turano e l’Assessore Marco Falcone per l’attenzione che continuano ad avere per la nostra città.
Mi corre l’obbligo altresì di ringraziare l’ingegnere Capo Salvatore Caruso e l’architetto Giuseppe Motisi, R.U.P e direttore dei lavori del genio civile di Trapani e l’impresa G.C. Costruzioni di Mussomeli per l’impegno e la tempistica nella realizzazione della strada”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIeri giornata intensa per i Vigili del Fuoco nel trapanese
Articolo successivoScoperta piantagione di cannabis a Partinico: denunciato un uomo