Calatafimi Segesta, venti le sacche di sangue raccolte dall’Avis

702

CALATAFIMI-SEGESTA. Venti sacche di sangue raccolte, di cui quattro di nuovi donatori e le adesioni di due aspiranti. Sono dati dal grande valore umano quelli che ha fatto registrare la  giornata di raccolta di sangue, promossa dalla sezione Avis di Calatafimi Segesta, presieduta da Paolo Fascella. Ad arricchire di significato il già positivo bilancio le pronte risposte all’appello da parte di persone dei Comuni limitrofi, tanto che un nuovo donatore è  residente a  Castellammare del Golfo ed un aspirante proviene da Trapani,  nonché la donazione dello   stesso presidente.

“Le azioni sinergiche e coordinate dell’Avis provinciale e l’impegno profuso nelle diverse attività di sensibilizzazione stanno portando risultati importanti grazie alla responsabilità sociale che  ciascun aderente con  un gesto semplice, quale può essere la donazione del sangue, assicura – afferma il presidente Fascella -. Il mio ringraziamento va  per il supporto al medico, all’infermiere, ai volontari che sempre più giovani stanno aderendo all’associazione ed a tutti coloro che hanno scelto di esserci e con la loro decisione hanno assicurato il loro contributo alla  vita, dimostrando come  la quotidianità condivisa possa fare la differenza”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteDonna scomparsa a Firenze: a lanciare l’allarme il figlio che risiede a Castellammare del Golfo
Articolo successivoDa domani attivo il varco elettronico nel baglio di Scopello. Già attivo a Cala Marina